Auguri, buon Natale, buon 2011

Da ora in avanti basta classici. Il blog si concede un a settimana di stop per le vacanze natalizie (prossimo post il 3 gennaio 2011), e dopo toccherà di nuovo ai cooperatori di oggi. Come post di saluto si segnala un bello speciale nel numero 50 di Vita: “Questo lavoro fa per noi” (n.b.: 4MB). Il titolo introduce l’esame di una delle criticità del mercato del lavoro italiano: 400 mila disabili disoccupati, mentre sono 100 mila le posizioni lavorative scoperte sulla base di quanto previsto dalla legge 68/1999. Questo avviene non per l’arretratezza della normativa, che al contrario è ritenuta tra le più avanzate, ma per fattori quali la poca frequenza dei controlli che porta molte imprese a disattendere l’obbligo e dai bassi importi con cui le aziende possono richiedere l’esonero dall’inserimento.

Alcune forme di disabilità, viene ricordato nell’articolo, soffrono di una esclusione ancora più forte: «ci sono disabili e disabili: le difficoltà maggiori nella ricerca – e nel mantenimento – di un posto di lavoro le incontrano i disabili psichici. «Su di loro c’è il pregiudizio più pesante», osserva Barbieri della Fish. L’Organizzazione mondiale della sanità ha stimato che entro il 2020, trale persone con disabilità, il 50% della popolazione attivae in cerca di lavoro sarà composto da disabili psichici. E già ora sono quelli con le percentuali di inserimento più basse»

Lo speciale, dopo avere ricordato i numeri relativi all’occupazione dei disabili, riporta alcune testimonianze tra cui quella del nostro blog e di alcune cooperative sociali che inseriscono disabili. Emergono molti problemi aperti, ma anche storie positive che dimostra come l’inserimento sia possibile: quella del comico David Anzalone, recentemente intervenuto tra l’altro nella fortunata trasmissione “Vieni via con me”.

Bene, arrivederci a tutti, prossimo post il 3 gennaio. Buon Natale, buon 2011!

Si ricorda il seminario “Pubblici poteri e cooperazione sociale. Servizi pubblici locali e governance delle politiche” a Roma il 20 gennaio prossimo!

Annunci

3 risposte a “Auguri, buon Natale, buon 2011

  1. MI sembra interessante l’approfondimento di Vita su alcune tipologie di disabilità, in particolare quella psichica. ma da questo punto di vista anche la legge 68 secondo me è debole. è giusto che chi puo’ vada a lavorare in una’altra impresa o in un ente ma per i disabili gravi questo a volte non puo’ avvenire. in questi casi ad esempio le convenzioni temporanee con imprese profit non sono utilizzabili in pratica.
    perchè non si prevedono per i disabili psichici e quelli più gravi delle norme premianti e incentivi più appetibili per le aziende o gli enti pubblici che li assumono? magari prevedendo un raccordo con la cooperazione sociale?

  2. e con la crisi per i disabili è ancora peggio perchè le imprese che dichiarano lo stato di crisi non sono obbligate ad assolvere gli obblighi della 68. è giusto o no?

    • Sì, è vero che lo stato di crisi sospende gli obblighi della legge 68/1999; e in ogni caso, al di là del dato giuridico, una situazione di maggiore difficoltà delle imprese certamente porta a mettere ulteriormente in secondo piano il diritto al lavoro dei disabili. Sull’impatto della crisi sull’attuazione della 68/1999 ad oggi non abbiamo dati certi e l’ultima “Relazione al Parlamento sullo stato di attuazione della legge 68/1999” riguarda gli anni 2006 – 2007. Va anche detto per onestà che le criticità riscontrate dall’articolo di Vita riguardano dati pre crisi e che quindi la poca sensibilità al tema e la percezione della inefficacia delle sanzioni sono un dato su cui è opportuno riflettere a prescindere dal peggioramento delle condizioni economiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...