Verso il ventennale della 381/1991

Si avvicina il 2011: il ventennale della legge 381 del 1991 sulle cooperative sociali. Nei prossimi giorni proporremo quindi un salto indietro nel tempo, all’approvazione della legge 381/91 e all’origine legislativa delle cooperative sociali di tipo b).

Nella prima proposta di legge dell’On. Salvi del 1981 le cooperative di inserimento lavorativo non erano contemplate. Lo saranno nella seconda proposta presentata nel 1984 e successivamente nel 1987 nella X legislatura del Parlamento con la denominazione “cooperativa di produzione e lavoro intergrata”. Altre proposte di legge erano state presentate (dei parlamentari DC Garavaglia e Cristofori, del socialista Borgoglio che proponeva di riconoscere solo le cooperative integrate, del comunista Grilli) e in commissione al Senato venne approvato un testo unificato cosiddetto “Salvi – Vecchi”.

In relazione alle cooperative sociali di inserimento lavorativo i nodi da sciogliere erano diversi: gli onorevoli Sapienza e Migliasso proponevano di dare alle “cooperative di produzione e lavoro integrate” una specifica disciplina distinta date le loro peculiarità, l’On. Borruso proponeva invece una integrazione tra le cooperative di solidarietà e sociale e quelle integrate in quanto “l’inserimento nel mondo produttivo appare improponibile se non viene realizzato preventivamente il reinserimento sociale” e poi il nodo sulla presenza dei soci volontari che divideva le due centrali cooperative.

Rispetto ad una situazione di stallo rispetto ad alcune questioni aperte si creò un comitato ristretto che lavorò per due anni sino all’approvazione, nella primavera del 1991, di un disegno di legge (relatore On. Azzolini) da parte della Commissione lavoro della Camera dei Deputati. Al Senato nell’estate del 1991 giunse un testo sostanzialmente modificato che venne quindi approvato il 23 ottobre 1991: la nascita della legge 381.

Nei prossimi giorni riproporremo alcuni “classici” di quegli anni che hanno contribuito a fondare, da un punto di vista culturale, l’idea di cooperazione di inserimento lavorativo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...